Tu che apri le strade a tuo fratello

50230582_403820883691158_5603427648207323136_oStamattina il secondo giorno di asilo nido con il tuo papà mentre io ero all’open day della tua scuola materna.

Emozione. Tanta. Tante emozioni.

In questi due anni e mezzo tante volte stanca ho sperato che arrivasse in fretta questo momento e ora che è arrivato vorrei poter rallentare ancora un po’.

Ti ho vista così grande in mezzo agli altri bimbi, così felice. 
Stamattina sei corsa a giocare con gli altri bimbi mentre papà era seduto nell’aula per il tuo inserimento e mi ha detto che sei tornata indietro e lo hai abbracciato forte per poi rimetterti a giocare.
Era emozionato. Tanto. Mentre me lo raccontava.

Sono giorni lenti questi, in cui mi sono fermata per dare il giusto spazio a quei momenti che proprio non voglio perdermi. In questi momenti sono ancora più convinta della scelta che ho fatto di mollare tutto e ricominciare da capo mettendo al primo posto il mio essere mamma, di te, che sei la mia prima bimba, la mia rinascita, la mia grande scoperta. Tu che apri le strade a tuo fratello.

Con te ho sconfitto tante paure, con te mi sono messa in gioco e lo faccio ogni giorno, con te sbaglio e imparo e se sono una persona diversa ora, se rispondo in maniera più efficace ai bisogni di Thommi è perché ci sei stata tu per prima a portarmi nel tuo mondo.

Pubblicato in: Blog

2 pensieri su “Tu che apri le strade a tuo fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *