Menu Chiudi

COME ORGANIZZARE IL LAVORO CON IL DECLUTTERING?

organizzare-spazi-lavoro

Lo sai che è dimostrato che lavorare in un ambiente disordinato è controproducente? Che tu abbia un ufficio a casa o in azienda, sappi che è importante organizzare il lavoro ma anche gli spazi, per rendere più efficiente le tue performances professionali. Tranquilla non occorre essere un designer, ti basterà ricorrere a qualche piccola attenzione e sana abitudine.

Grazie all’attività di decluttering, potrai innanzitutto fare pulizia del superfluo per concentrarti al meglio sulle cose realmente importanti.

Organizzare il lavoro con lo spazio giusto: è possibile?

Pensa alla domenica, magari ti capita di rimanere in pigiama ore, non ti lavi nemmeno i denti, ciondoli per la casa tra una cosa da fare e l’altra o una serie tv, o il casino dei tuoi bambini, il tempo passa finché senti quella sensazione di doverti rimettere in ordine e ti prendi cura di te, magari con un bagno, una maschera per i capelli. 

Organizzare il lavoro con il decluttering è un po’ così: non è solo riordino, è un processo di ri-organizzazione, è un modo per prenderti cura del tuo spazio, in ottica di prenderti cura di te stessa. 

Perché non ti prendi cura di te anche mentre lavori?

Con il lockdown ci siamo ritrovate in tante a lavorare da casa, a trovare uno spazio tra il tavolo della cucina, la cameretta dei bambini e la camera da letto: uno spazio accampato, un po’ improvvisato spesso. 

Tante professioniste come me sono passate dal lavorare esclusivamente in presenza, al lavorare esclusivamente online, ad aver bisogno di organizzare il lavoro e prima ancora lo spazio ad esso dedicato: con una scrivania, o con il computer, la luce giusta ecc.. E semplicemente ad usare il computer molto più spesso. 

Spazio fisico e spazio virtuale vs organizzazione del lavoro

Prova a pensare a tutto il tempo che perdi quando i file nel tuo computer non sono organizzati, quando le psw sono scritte in mille posti diversi, quando sulla tua scrivania trovi mille fogli accatastati e non sai più che cos’è davvero prioritario e cosa non lo è. 

Allora, mentre metti in ordine il tuo tempo lavorativo (impara ad organizzare la gestione del tempo), è fondamentale che tu ti prenda cura dello spazio fisico e virtuale nel quale lavori. 

Il decluttering non è solo l’azione di mettere in ordine, è uno stile di vita: l’idea di lasciare andare quello che non ci serve più aprendoci al nuovo. 

come-organizzare-il-lavoro
Come si crea il giusto spazio di lavoro?

Quando le idee arrivano nel giusto spazio

È nel vuoto che arrivano le nuove idee, è nel vuoto che esiste lo spazio per creare e dare nuova vita.

Se ti senti oberata dalle cose da fare, è il momento perfetto per il decluttering. Organizzare il lavoro vuol dire anche organizzare le attività “collaterali” che ci permetteranno di svolgerlo al meglio.

Come fare decluttering nel tuo ufficio in modo pratico

Partiamo da un ipotetico spazio lavorativo in casa tua/nel tuo studio:

per prima cosa osservalo. Cosa ti infastidisce? Cosa continui a rimandare? Cosa non trovi mai? In che modo potresti cambiare la situazione?

Provo a darti qualche spunto da cui partire!

• Tutto quello che è rotto va buttato

• Fai pulizia tra i file del tuo computer

• Liberati di tutto quello che appartiene a vecchi progetti andati male

• Liberati dei vecchi diari

• Scannerizza gli appunti dei corsi a cui hai partecipato e organizzali nel tuo computer. Se sei una fan della carta, organizza gli appunti per argomento e dedica un posto fisico ben definito etichettandolo, altrimenti liberati della versione cartacea

• Pulisci lo schermo e la tastiera del computer

• Acquista una sedia confortevole

• Butta le cartucce della stampante esaurite, e anche le batterie consumate

• Regala i libri che non ti servono

Naturalmente questi sono solo esempi, ogni altra attività di pulizia, sarà utile al fine di creare un ambiente lavorativo, sia esso a casa o fuori, in grado di stimolare e conciliare le tue attività.

Tool per organizzare il lavoro e non solo

Una volta sistemata la tua casa reale puoi anche gestire l’organizzazione del lavoro, e degli spazi, anche a livello virtuale. Ci sono vari tool che ti aiuteranno a strutturare spazi ed attività, app per la gestione del tempo, ma anche programmi per agevolare l’organizzazione pratica.

Spazio di lavoro

Non devi che googlare ed iniziare a creare una nuova to do list che tenga presente anche di:

  • organizzare gli spazi
  • eliminare il superfluo
  • enfatizzare il comfort (luci, sedie, pedana, ecc.)

Pulizia visiva e mentale

In sostanza il concetto è semplice: pulisci lo spazio e pulirai la mente. Cosa vuol dire? Che creerai ulteriore posto per eseguire al meglio le attività importanti che il tuo lavoro necessita.