massaggio-ai-neonati-per-dormire

Massaggio ai neonati per dormire: è tutta un’altra nanna?

Da quando sono diventata mamma questa cosa che tutti, ma proprio tutti ti dicano la loro in fatto di cura dei neonati mi fa diventare matta. So che molti, tutti, i consigli sono a fin di bene, ma credo sia bello lasciarci vivere la maternità o la paternità a modo nostro, anche sbagliando se occorre ad imparare. Sono una persona emotiva, anzi emozionale, e cerco di ascoltare me stessa. Proprio così ho scoperto un mondo, ed un modo tutto mio di essere madre, ho scoperto tantissime cose di me, ma anche tante cose pratiche. Ad esempio, un valido aiuto è stato da sempre il massaggio ai neonati per dormire, tanto poi da farne anche un’attività lavorativa (corsi massaggio online).

I massaggi neonatali sono infatti un ottimo modo per fare un’attività insieme ai neonati, probabilmente una delle prime da vivere insieme, un modo di coccolarsi e staccare dalla routine quotidiana, a volte molto difficile, e per ritagliarsi del tempo esclusivo di qualità. E se poi questo tempo apportasse anche dei benefici reali ai piccolini non sarebbe meglio? Io dico di si, tu?

Quali sono i benefici del massaggio ai neonati per dormire?

Spesso mi chiedi quali sono i benefici del massaggio ai neonati per dormire, e quando mi poni questa domanda non posso che rispondere da operatrice professionista, certo, ma anche da mamma. Massaggiare i neonati per dormire, è una routine che molti genitori scelgono di seguire nella speranza di “tranquillizzare” i bambini per un sonno un po’ più consistente. Perché diciamolo, sta cosa che i risvegli notturni sono fisiologici è proprio dura da digerire. Ammettiamolo quanto sia devastante essere svegliati più e più volte nell’arco di una notte, anzi di poche ore.

Il massaggio è una scelta furba in questo senso, in quanto è innegabile che rilassa i piccini, e in aggiunta, oltre ad assolvere alla funzione per cui speriamo funzioni (la cara e dolce nanna), è anche in grado di apportare una serie di benefici concreti ad esso collegati.

massaggio-ai-bambini-per-dormire

1 Il massaggio infantile e la scoperta del corpo

Micol sorrideva, Thomas metteva la boccuccia di lato, Anita spalanca gli occhi… il massaggio neonatale è stato per noi, e lo è ancora con Anita, una scoperta continua. Infatti, grazie al tocco frutto di contatto costante ma armonico e dolce, i neonati acquisiscono consapevolezza del proprio schema corporeo: il loro corpicino che si muove nello spazio. 

2 Coordinazione dei movimenti

I nostri piccoli atleti, mentre a noi sembra ci stiano guardando quasi perplessi, in realtà stanno facendo un grande lavoro fisico. Il massaggio, se bene fatto (e in questo vi aiuto io, tranquilli) aiuta i piccoli con la coordinazione motoria: quindi coordinare i movimenti apporterà, a sua volta, ulteriori benefici psico-fisici sulla salute dei nostri piccini.

3 The walking brain

Altra chicca del massaggio neonatale, e qui entriamo nella parte che forse ti stupirà di più, è che grazie a tutto questo massaggiare, coccolare e creare contatto, accelera le connessioni tra le cellule del cervello. Così, possiamo attivare e stimolare, non solo il sistema nervoso, ma anche quello circolatorio, digerente, immunitario e respiratorio. Insomma un meccanismo semplice che va a creare delle sinergie, e delle energie davvero magiche per i nostri bambini.

4 Sollievo

Da quanto tempo non fai un massaggio? O meglio non ti fanno un massaggio? Apro una parentesi: se è tanto regalati questi momenti di vero piacere e rilassamento. Chiusa parentesi: si lo so, non hai tempo nemmeno per la doccia, ma metti in to do list, ne vale la pena!

Anche per i neonati, come per noi adulti, il massaggio genera sollievo: sia esso fisico o mentale. Fisicamente il massaggio può alleviare il dolore al pancino, aiuta a liberarsi dell’aria in eccesso, può generare sollievo per i dentini o qualsiasi altro fastidio. Ovvio non si parla di cura, ma di poter generare, appunto, attimi di sollievo, che non è poco.

Se poi ci aggiungi doppia dose di coccole, calore, contatto cuore a cuore, relax assicurato.

I massaggi e la nanna!

Ecco spiegato come, tutte le volte che inizio a massaggiare Anita, poco dopo crolla esausta e sorridente. I massaggi ai neonati per dormire funzionano, ma nella misura in cui i piccolini riescono davvero a rilassarsi, a percepire i propri movimenti. Lo “sforzo”, anche se per noi è difficile da intravedere, è tale che già basterebbe a farli crollare per un buon riposino. Il contorno di musica leggera (anzi leggerissima #sanremonontitemo), l’atmosfera di pace che ne deriva, l’armonia dei movimenti, il bisogno primario di contatto, il tutto trova espressione ed appagamento grazie al massaggio infantile.

Una coccola per i bambini, ma anche una coccola per te… provaci, ti stupirai dei risultati! E si, probabilmente sarà tutta un’altra nanna… fino al prossimo risveglio (ebbene si, ti tocca!).

mamma-relax