Rebozo, cos’è per me

Porto nel cuore questa pratica, che ho scoperto all’inizio del 2017 sperimentandola più volte sulla mia pelle prima di diventarne operatrice a giugno 2017.

Per questo ho deciso di raccontarti la mia esperienza, di mamma e di donna.

Ho incontrato per la prima volta questa pratica grazie ad un perCorso con Cora,  la Doula, che mi segue ormai da un anno, e con la quale ho rielaborato prima il mio parto, il mio essere madre, per poi addentrarmi nella mia femminilità ritrovata e nella mia figura professionale di operatrice olistica materno infantile.

Continua a leggere

Rebozo

Silenzio. Nutrimento. Riconnessione. Ascolto. Chiusura. 

Il Rebozo, o closing the bone massage. è una pratica antica, tramandata oralmente da donna a donna, non ha certo una sola modalità tecnica, ma l’intento è sempre lo stesso in tutte le culture: il corpo della donna cambia durante il viaggio attraverso la gravidanza, si apre, specialmente nei fianchi e nel bacino, ed è essenziale richiudere fisicamente e spiritualmente questo spazio.

Sotto un’aspetto spirituale, emozionale,  l’intento sarà quello di creare uno spazio sicuro per la madre, dove possa sentirsi nutrita e rilasciare le emozioni collegate alla nascita del suo bambino e alla sua nascita come madre. Uno spazio dove connettersi con il suo ‘nuovo’ corpo ed elaborare ciò che è pronta a lasciare andare.

Allo stesso modo questa pratica può essere utilizzata in un momento particolare della tua vita, dopo un evento importante o traumatico, con la volontà di richiudere energeticamente con quell’evento e con le emozioni che lo hanno caratterizzato, lasciandolo andare. Chiudendo così un ciclo per aprirne un altro.

O più semplicemente durante la mestruazione, per aiutarti a contenere le tue energie, e agevolare la purificazione che ogni ciclo porta con sè.

Una pratica, semplice e potente, un massaggio sull’addome, il grembo, il tuo centro energetico, e una chiusura del corpo con delle fasce.

Sul mio blog ti racconto di più di questa bellissima pratica. Qui.

Contattami per saperne di più!